carrirc.attivoforum.com

Se il MEZZO MILITARE è il tuo INTERESSE, sei nel posto giusto...e il nostro Club è TUTTO GRATIS!
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Statistiche
Abbiamo 71 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carristerc

I nostri membri hanno inviato un totale di 20205 messaggi in 1390 argomenti

Condividere | 
 

 Centurion Mk.3 1/25

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Centurion Mk.3 1/25   Ven 1 Set 2017 - 17:25

Buongiorno a tutti sto costruendo un Centurion Mk.3 in scale 1/25, per l'elettronica pensavo di usare un arduino e poi collegare i vari sensori e programmarli. Ho letto nel forum che ci sono diversi sistemi di battaglia e che il migliore è quello della Tamiya, qualcuno potrebbe spiegarmi come funziona o se ci sono sistemi di battaglia della Tamiya after market in vendita. Inoltre sapreste consigliarmi dei buoni motori?

Grazie, Samuele Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Ranger Lungan
Colonnello
Colonnello


Località (indirizzo completo) : Reggio Emilia
Età : 47
Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 22.04.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mar 5 Set 2017 - 7:29

Ciao.
Come mai hai scelto la scala 1/25? Parti gia' da qualcosa che e' in questa scala?

Di sistemi di battaglia ce ne sono vari, ma quasi tutti proprietari, nel senso che solo i carri della stessa marca combattono tra di loro...

Lo standard Tamiya, anch'esso nato cosi', essendo stato il primo e a suo tempo il piu' diffuso e' stato assunto a standard. Quindi i vari gruppi quando si incontrano utilizzano questo standard. Chi ha carri di altre marche li modifica nell'elettronica in modo da avere la compatibilita'...

Allo stesso modo, visto che Tamiya ha utilizzato questo standard nei carri 1/16, fa si' che queste battaglie si svolgano con carri in questa scala, su ambientazioni, quindi, in questa scala...

Inoltre lavorando hobbisticamente, spesso si e' gia' stretti in un carro 1/16, quindi il carro in 1/25 comporta notevoli problemi... tra cui anche reperire motori e riduttori adeguati... se non cannibalizzando qualche giocattolo...

Tamiya ha realizzato anche dei carri che battagliano in scala 1/35, pero' e' una prova di forza ingegneristica che ha potuto fare grazie alle ampie possibilita' modellistiche e produttive di questa azienda...

Facci sapere dei tuoi progressi!



Tornare in alto Andare in basso
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mar 5 Set 2017 - 9:34

Ho scelto la scala 1/25 perché altrimenti realizzare il progetto sarebbe diventato impegnativo. Infatti in questa scala il carro dovrà avere le misure di circa 36x12x15 cm mentre nelle scala  1/16 le misure sarebbero state molto più grandi, circa 56x21x18 cm.

Per quanto riguarda il sistema di battaglia, sarà l'ultimo modulo che installerò quindi ho tempo per farmi un'idea ed emulare quello della Tamiya (poi mi sarà permesso di usare il carro con gli altri della Tamiya?)

Per quanto riguarda i motori quanti giri al minuto e watt dovrebbero avere?


Ultima modifica di sa20001 il Mer 6 Set 2017 - 14:47, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ranger Lungan
Colonnello
Colonnello


Località (indirizzo completo) : Reggio Emilia
Età : 47
Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 22.04.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mer 6 Set 2017 - 6:43

Allora in bocca al lupo!

Per il fatto di usare il carro con gli altri Tamiya, dipende. Nel gruppo c'e' molta liberta' e spesso, anche in fiera, permettiamo ai bambini di girare con i loro carretti giocattolo.
Certo che se invece si tratta di una manifestazione seria o se facciamo una battaglia di rievocazione dove tutto viene curato ed e' tutto in scala 1/16, un carro in scala 1/25 stonerebbe alquanto...

Altrimenti ultimamente la Waltersons ha buttato fuori una linea proprietaria di carri con battle system in scala 1:24, ma per ora non ne ho visti in giro... (http://www.waltersons.com/) Noi del gruppo non ne abbiamo, soprattutto per il motivo della differenza di scala.

Inoltre, visto che spesso modifichiamo notevolmente i carri con vari upgrade che ci sono in giro, questi si trovano in abbondanza in scala 1/16... praticamente nulla in altre scale...

Per i giri al minuto e i watt del motore, tutto sta alla configurazione dei riduttori che impieghi... a meno che tu non realizzi un carro leggerissimo, infatti, il motore non dovra' avere una presa diretta sulla ruota di trazione, ma ti serviranno una serie di ingranaggi di riduzione... Le caratteristiche dinamiche di un carro armato presuppongono che sia sempre disponibile una buona coppia, quindi e' sempre meglio motori ad alto numero di giri ed elevata riduzione...

Come esempio questi sono motori da 13000 giri con un medio rapporto di riduzione:





Pero' sono migliori questi da 18000 giri con un alto rapporto di riduzione:

Tornare in alto Andare in basso
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mer 6 Set 2017 - 14:53

Ranger Lungan ha scritto:


Per i giri al minuto e i watt del motore, tutto sta alla configurazione dei riduttori che impieghi... a meno che tu non realizzi un carro leggerissimo, infatti, il motore non dovrà avere una presa diretta sulla ruota di trazione, ma ti serviranno una serie di ingranaggi di riduzione... Le caratteristiche dinamiche di un carro armato presuppongono che sia sempre disponibile una buona coppia, quindi e' sempre meglio motori ad alto numero di giri ed elevata riduzione...

Come esempio questi sono motori da 13000 giri con un medio rapporto di riduzione:





Pero' sono migliori questi da 18000 giri con un alto rapporto di riduzione:


Ok, grazie per le info e per le delucidazioni.

Sai dove posso comprare questo modello od indicarmi un sito specializzato nella vendita di articoli per modellismo?

Grazie Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Ranger Lungan
Colonnello
Colonnello


Località (indirizzo completo) : Reggio Emilia
Età : 47
Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 22.04.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mer 6 Set 2017 - 14:57

Tornare in alto Andare in basso
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mer 6 Set 2017 - 15:09

Grazie per i link.

Provvederò quanto prima a comprare i motori.

Sfortunatamente su questi siti, come su tutti d'altronde Mad , vendono componenti solo per gli stessi 6-7 carri.
Tornare in alto Andare in basso
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mer 6 Set 2017 - 15:28

Per quanto riguarda i miei progressi ho il modello quasi pronto, devo solo finire con le rifiniture, dividere il modello e mandarlo in stampa.

Tornare in alto Andare in basso
Ranger Lungan
Colonnello
Colonnello


Località (indirizzo completo) : Reggio Emilia
Età : 47
Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 22.04.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mer 6 Set 2017 - 15:34

Naturalmente piu' un carro e' diffuso e famoso, piu' e facile trovare sue parti...

Del Tiger I si trova praticamente ogni cosa. Per un Cromwell, ad esempio, nulla...

Ottima realizzazione 3D... tienici informato per gli sviluppi.

Tornare in alto Andare in basso
Gertig.
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Dausìn a Turin
Età : 49
Messaggi : 1684
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Gio 7 Set 2017 - 11:28

Bel progetto!!
Di che materiale lo realizzi?
Per i motori puoi pensare anche a dei motoriduttori molto più economici e più piccoli, qui vasta scelta :
https://www.robotstore.it/department/31/Motoriduttori.html
Se intendi anche avere il sistema di battaglia, Arduino la lascerei perdere, prendi una Ibu ed hai tutti i controlli del tank, i suoni ed in più il sistema di battaglia compatibile tamiya.
Se nn ti interessa il battle sistem anche solo degli esc che controllano i motori van bene.
Tornare in alto Andare in basso
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Gio 7 Set 2017 - 20:14

Per il materiale dal momento che devo stamparlo con la stampante 3d pensavo abs o pla, se qualcuno ha suggerimenti per stamparlo in un altro materiale me lo dica Very Happy .

Ho guardato il l'ibu e, visto che ho già comprato quasi tutto il materiale, pensavo di emularlo utilizzando l'arduino e adeguarmi allo standard Tamiya.

P.s non mi lascia postare link, pale
Tornare in alto Andare in basso
Ranger Lungan
Colonnello
Colonnello


Località (indirizzo completo) : Reggio Emilia
Età : 47
Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 22.04.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Ven 8 Set 2017 - 13:38

Ciao.

Qui c'e' un video su uno Scorpion fatto con stampante 3D. Mi pare un'ottima realizzazione, dalla quale puoi sicuramente prendere spunti.

https://www.youtube.com/watch?v=awGgB_jZZn0

Come motori e riduttori penso abbia utilizzato i Tamiya dei quali si vede la scatola sullo sfondo.

Infine ha anche il Battle System...

A questo punto anche la mia speranza di avere prima o poi un M24 1/16 RC riprende corpo...

Tornare in alto Andare in basso
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Ven 8 Set 2017 - 13:57

Ranger Lungan ha scritto:
Ciao.

Qui c'e' un video su uno Scorpion fatto con stampante 3D. Mi pare un'ottima realizzazione, dalla quale puoi sicuramente prendere spunti.

https://www.youtube.com/watch?v=awGgB_jZZn0

Come motori e riduttori penso abbia utilizzato i Tamiya dei quali si vede la scatola sullo sfondo.

Infine ha anche il Battle System...

A questo punto anche la mia speranza di avere prima o poi un M24 1/16 RC riprende corpo...


Ottimo sto già prendendo spunto, grazie. cheers
Tornare in alto Andare in basso
Gertig.
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Dausìn a Turin
Età : 49
Messaggi : 1684
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mer 13 Set 2017 - 14:40

Arduino non la conosco se nn per nome.....avevo curiosato ascoltando indicazioni da chi diceva di conoscerne l'ambiente, ma poi per l'utilizzo che ne dovevo fare (rinculo tramite servo sul T34 1:6) ho utilizzato la più semplice Pololu.
I miei limiti in elettronica mi fan sorgere una domanda: ma come farai a decodificare il codice Tamiya?
...e per l'audio?.....conosco bene il progettista e produttore delle IBU e so che per affinare ogni sincronizzazione audio con velocità, movimenti del modello sono state ore e ore di programmazione e prove.
Ciao
yeahhh
Tornare in alto Andare in basso
Ranger Lungan
Colonnello
Colonnello


Località (indirizzo completo) : Reggio Emilia
Età : 47
Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 22.04.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mer 13 Set 2017 - 15:55

Sono curioso anche io di come possa risolvere tutti i problemi di programmazione della scheda...

Speriamo ci tenga informati!

Tornare in alto Andare in basso
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mer 13 Set 2017 - 17:56

Allora, correggetemi se sbaglio.

I carri utilizzano un cannone ad infrarossi ed un ricevitore ad infrarossi, quindi a tot impulsi corrisponderò un codice che il lettore interpreterà ed invierà alla scheda la quale svolgerà il programma (stesso principio del telecomando). Per decodificare il codice però mi servirebbe o un sistema di battaglia Tamiya o un IBU, ma sono sicuro che su internet ci sarà già qualcuno che lo ha decodificato, questo link per esempio fa al caso mio: https://forum.arduino.cc/index.php?topic=225493.0. Poi come dite voi ci vorranno ore ed ore di programmazione e prove. Per adesso non ho la possibilità di testare il programma Mad , quando ci riuscirò vi terrò informati.
Tornare in alto Andare in basso
Ranger Lungan
Colonnello
Colonnello


Località (indirizzo completo) : Reggio Emilia
Età : 47
Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 22.04.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Gio 14 Set 2017 - 6:26

No, non sbagli. Il sistema e' quello.

Non siamo comunque ad affermare che la cosa sia impossibile. Solo che puo' essere difficile, ma proprio per questo puo' essere piu' appassionante.

L'amico Gertig. ha realizzato modelli che, se non li avessi visti, non ci avrei creduto, proprio grazie a capacita' e passione.

Certo alla fine ti servira' un carro Tamiya o compatibile per fare prove.

Tienici informati!


Tornare in alto Andare in basso
met5
Sottotenente
Sottotenente


Località (indirizzo completo) : Roma
Età : 48
Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mer 20 Set 2017 - 21:06

..........certo che iniziare da qualcosa di già esistente era troppo facile Smile
Tornare in alto Andare in basso
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Gio 21 Set 2017 - 17:43

met5 ha scritto:
..........certo che iniziare da qualcosa di già esistente era troppo facile Smile

Più che facile sarebbe stato noioso
Tornare in alto Andare in basso
met5
Sottotenente
Sottotenente


Località (indirizzo completo) : Roma
Età : 48
Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Dom 1 Ott 2017 - 6:10

La superbia parte a cavallo ma arriva a piedi....

Magari partire da una cosa esistente, modificarla, sino ad arrivare ad un prodotto totalmente autocostruito sarebbe stato un percorso più producente.

In rete è pieno di esempi che partiti con grandi aspirazioni si son poi persi lungo la via.....
Tornare in alto Andare in basso
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Dom 1 Ott 2017 - 7:40

met5 ha scritto:
La superbia parte a cavallo ma arriva a piedi....

Magari partire da una cosa esistente, modificarla, sino ad arrivare ad un prodotto totalmente autocostruito sarebbe stato un percorso più producente.

In rete è pieno di esempi che partiti con grandi aspirazioni si son poi persi lungo la via.....

Dai non uccidermi l'entusiasmo, altrimenti mi compro un anonimo Tiger I e chiudo il topic confused
Tornare in alto Andare in basso
met5
Sottotenente
Sottotenente


Località (indirizzo completo) : Roma
Età : 48
Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Dom 1 Ott 2017 - 9:05

Veramente è proprio per non spegnerti l'entusiasmo che ti scrivo.

Aspirare come primo carro all'autocostruzione addirittura cambiando la scala è intraprendere una strada irta di insidie e delusioni.

Ovviamente se vuoi realizzare una riproduzione di un carro realmente esistente / esistito. Se poi vuoi accroccare una cosa con i cingoli che cammina è un altro paio di maniche. C'è chi lo ha fatto col cartone pressato ......

Ti scrive uno che ha preso il carro più anonimo che c'è (Sherman Tamiya) e lo ha trasformato in qualcosa che in rete non si era mai visto........

Non diamo colpe al povero Tiger......
Tornare in alto Andare in basso
Gertig.
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Dausìn a Turin
Età : 49
Messaggi : 1684
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mar 3 Ott 2017 - 11:11

sa20001 ha scritto:
met5 ha scritto:
..........certo che iniziare da qualcosa di già esistente era troppo facile Smile

Più che facile sarebbe stato noioso

Da amante del fai da te non posso che essere daccordo con la tua affermazione e se adesso dovessi rimettermi a fare un modello partirei con un autocostruzione ( ne ho uno in scala 1:6 in sospeso che ora per problemi di officina mancante non porterò mai al termine, ripiegando eventualmente su modelli più piccoli e "casalinghi"!)
Come tutti ho però iniziato da modelli già pronti....modelli su cui si può fare un ottimo allenamento modellistico ed a cui si può dare molto se si hanno almeno discrete capacità....poi ovviamente l'appetito vien mangiando e ci si evolve allo stadio dell'autocostruzione....da larva a farfalla (anche se: cè la falena, ci sono le farfalline della pasta, ma cè anche la farfalla pavone o la goliath....per capirci).
Di larve ne ho conosciute negli anni che acquistavano compulsivamente scatole tamiya....istruzioni.....colla....e via sempre la stessa solfa senza mai esser neppure andati oltre al montaggio, facendosi aerografare il modello da altri....livello di capacità modellistica in una scala da 1 a 10 oserei dire 3 ad esser magnanimo, per cui non posso che ammirare il tuo entusiasmo e la voglia di fare, avanti così senza scoraggiarti delle critiche......non conoscendo eventuali tuoi trascorsi modellistici non posso neppure sbilanciarmi nel dire, ma solo osservare i tuoi progressi sul modello in progetto....sperando che le difficoltà che incontrerai (come ti ha scritto met5) non spegneranno il tuo iniziale entusiasmo...nel caso ricordati che cè sempre un buon tiger heng long su cui fare palestra!
Buon modellismo
yeahhh
Tornare in alto Andare in basso
met5
Sottotenente
Sottotenente


Località (indirizzo completo) : Roma
Età : 48
Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mar 3 Ott 2017 - 12:58

Gertig. ha scritto:
...nel caso ricordati che cè sempre un buon tiger heng long su cui fare palestra...

Un Heng Long se si vuole osare, se si hanno le mani buone, può dare molte soddisfazioni.

Se sei Un Gertig od uno Sven Hassel allora si raggiunge la vetta.

Poi dipende su cosa ti vuoi concetrare: riproduzione storica fedele di un certo scenario? Comportamento dinamico del carro ?

Avoglia ad approfondire polizia
Tornare in alto Andare in basso
sa20001
Soldato semplice
Soldato semplice
avatar

Località (indirizzo completo) : Trento
Età : 17
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 01.09.17

MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   Mar 3 Ott 2017 - 15:55

Per adesso il mio progetto è in pausa forzata causa 0 tempo, ho fatto alcuni schizzi per il sistema delle sospensione del Centurion. Premetto che ero partito con l'idea (azzardata  bounce ) di fare le sospensioni identiche, poi visto che vengono coperte dagli skirts (non so il nome in italiano, scusate  lol! ) ho deciso di utilizzare una molla, tipo quelle delle mollette. Ho fatto un po' di calcoli e dovrebbe reggere e ammortizzare, qualcuno ha già avuto esperienze o ha un'idea migliore.

Per quanto riguarda Heng Long non è escluso che lo compri, ma dopo che ho costruito il Centurion.

met5 ha scritto:
Poi dipende su cosa ti vuoi concentrare: riproduzione storica fedele di un certo scenario? Comportamento dinamico del carro ?

Prima puntavo al comportamento del carro, poi al resto. Forse non lo pitturo e lo lascio del colore della plastica.

Gertig ha scritto:
Di larve ne ho conosciute negli anni che acquistavano compulsivamente scatole tamiya....istruzioni.....colla....e via sempre la stessa solfa senza mai esser neppure andati oltre al montaggio, facendosi aerografare il modello da altri....
Qui larva con con aerografo Very Happy, che avrà bisogno di aiuto in futuro
 
P.s come funziona il multi-quote
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Centurion Mk.3 1/25   

Tornare in alto Andare in basso
 
Centurion Mk.3 1/25
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
carrirc.attivoforum.com :: ALTRE SCALE E MODELLISMO IN GENERE :: RC TANK 1/24-
Andare verso: