carrirc.attivoforum.com

Se il MEZZO MILITARE è il tuo INTERESSE, sei nel posto giusto...e il nostro Club è TUTTO GRATIS!
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Statistiche
Abbiamo 71 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carristerc

I nostri membri hanno inviato un totale di 20228 messaggi in 1393 argomenti

Condividi | 
 

 L'E 75

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 12:34



... nel 45 la disfatta tedesca vede Berlino sotto assedio per gli ultimi tre mesi prima della resa finale ...


... ogni risorsa germanica è stata ingoiata e gettata nella fornace paranoica di un Raich morente e sull'ultimo atto disperato ogni bocca da fuoco ancora valida è impiegata contro l'offensiva pressante nemica ...

... la Henschel nel 1943/44 ha portato allo stato di presentazione parecchi derivati e numerosi progetti di carri armati mai entrati in produzione ... uno o di questo derivati tra i tanto tank porta la sigla E 75 (gli E sono numerosi e sotto certi aspetti paiono messi insieme con quel che rimane a disposizione sotto le macerie delle ditte bombardate) ... tutto incomincia tra ordini convulsi per avere sul fronte qualsiasi tank in grado di muoversi e sinceramente anche l'E 75 è un'insieme di parti notoriamente usate per altri carri ...

... la vasca d'acciaio è simile a quella del King ma senza l'ultimo carrello (bho?)

... il muso è molto appuntito ... la forte inclinazione diminuisce l'uso di piastre di forte spessore ( e questo indica che si giocava al risparmio in favore della balistica sulle piastre inclinate) ... l'incontro scontro con i carri di IVAN risveglia nei tedeschi il cambiamenrto radicale sull'angolo d'impatto del proiettile abbandonando definitivamente le piastre corazzate usate sul Tiger ad angolo retto reso con la crescita del munizionamento nemico non più inattaccabile ...

... la motorizzazione rimane la stessa di sempre con i motori Maybach da 750cv a benzina ...

... la serie E 75 si presenta con diverse soluzioni sulle torri di fuoco ...

... ritorna ancora una volta la schmaler Turm scartata per armare i Panther con un cannone da 88mm e con una versione con il 128mm ...

... come potessero starci nell'interno questi cannoni tra i freni di bocca e il ricnxulo in uno spazio certo ristretto e con le munizioni ovviamente stivate non a portata di mano che ne riduceva i carichi di bordo da 100 a 60 colpi ...

... un'osservazione sono i proiettili che per queste armi usavano cariche doppie (quindi di maggiore lunghezza) e non facili da maneggiare velocemente ... ma qui ci troviamo su di un tereno di battaglia non più aperto su grandi spaz,i ma tra le vie di una grande città dove conta la sorpresa dell'agguato ... non è più una battaglia d'avvistamento con calcolo di tiro ma un gioco mortale ravvicinato ...

... un'arma potentissima con portata utile di oltre 3000 metri da usare a bruciapelo e meno di 200/100 a volte a 50 metri ... non servono più 100 colpi a disposizione e 60 sono esagerati per resistere tra piazze e vie trasformate in trappole mortali ...

... i russi impiegarono tre mesi a prendere Berlino saccheggiando sistematicamente tutto quello che incontravano ... Berlino impiegò vecchi e bambini con armi di fortuna e costò 26000 morti inutili per un Fùhrer che non voleva la resa ...

... il modello:

... nel magazzino si mette ogni tipo di risorsa avanzata o recepita attraverso mercati o scambi (in questo caso un gradito omaggio avuto da un Kommandant delle nostre CCAT :bacino:) che se pur insufficiente come lotto di costruzione con un acquisto calibrato di parti indispensabili ne è uscita la base di partenza per poter ricavare un modello dalla storia sconosciuta o quasi (un'unica foto lo ritrae distrutto in una piazza berlinese) che per la singolarità potrebbe diventare un modello di supporto da affancare ai carri pesanti che per egemonia sono il Konigstiger ed il Porsche turret si scafo Henschel ...

... la torre schmaler turm da poco offerta sul mercato è venduta con la canna da 88mm ... la canna da 128mm si può avere da Tankzone adoperando la canna dello Jadgtiger realizzata molto bene che da sola costa il solito occhio della testa ...

... l'E 75 avrebbe potuto portare la torre Henschel modificata sui sistemi di puntamento esterni di telemetria (le due metà sfere corazzate con le ottiche incassate) e pure un'altra torre con spazi maggiori nel suo interno ... per me va bene con il cannone da 88mm flack della Rehinmetall ...

... ecco i disegni di un E 50



.. con l'E 75.

... apparentemente "sembra" uguale allo scafo del King, ma non deve trarre in inganno, le differenze sono parecchie per farne un carro diverso ...

::🆕:: ... da ieri la Factory di Sven lavora alacremente e qualcosa è già disponibile per essere postato :azz: Razz ... ma si sa che il tipo si fa desiderare nelle sue creazioni ... misura, controlla, sbaglia, rifà i pezzi ... fischietta, ascolta musica ... si massacra sciando (non ha più l'età) ... però qualcosa vedrete al più presto .....

... :riunione: :riunione:

.un saluto e buon modellismo per tutti.

Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 12:35

.personale.



...il frontale ...





... il retro ...



... benedetto forex :clapclap: :clapclap: :clapclap:


.un saluto da Sven.

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 12:36

... il pezzo che va aggiunto per risagomare il davanti ...



... almeno uno sportello aperto ...



... e molto importante, studiare un modo d'apertura tra vasca inferiore e superficie del carro ........ :azz: :okkio:

. :ciaociao:
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 12:38

... mano esperta ???



... o pazientona gigante ............ ;D Wink ;D



... per fare combaciare tutto ...... :azz:

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 12:40

...



...



... eeeee

.segue.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 12:42



... il retro mancante va ricostruito ...



... per prolungare il gioco (sul mercato si possono trovare i pezzi staccati ma non sono un navigatore d'acquisti) così mi arrangio ...



... trovando piacere sul fare ...

.il modellismo serve anche per sapere e capire il soggetto che lavori e questo E 75 è sconcertante per il prolungamento anteriore e la privazione dei carrelli posteriori che a me risultano difficili da spiegare ...... forse l'anteriore bilanciava il potente fuoco della schmaler turm ???

.segue.

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 12:48

... le parti bianche sono quelle che allungano il musone ... confronta il profilo del King e ne vedi la differenza ........



... non ci sono difficoltà di movimento (per i carri) ... non sono autoveicoli e l'ottica di circolazione è alquanto differente, basta un visore o una fessura per dirigere una massa enorme ...

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 12:51

... mettere i parafanghi blindati ...



... anche se non mi piacciono ...



... il soggetto in causa li impone ...........................................................................

.segue.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 12:54

.personale.


... il cofano motore era privo dei ganci di sollevamento ...



... costruiti a mano ... con i coperchi dei filtri e il maniglione di salita ...



.segue.

. :ciaociao:

Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 12:55


... segue ....................



... copertura preliminare di controllo sulle parti .......



... manca la zavorra interna ........



... che fa apparire il carro un canguro ..................................

. ::geek2::
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:00

... questo esempio puì interessare coloro che amano in particolare arrangiarsi sulle autocostruzioni ricavando pezzi che altrimenti vanno direttamente acquistati ...


... l'operazione nasce dopo l'esame sulla torretta di puntamento dedicata alla schmall che ne risultano di due tipi ... simili ma non uguali tra loro per fatture e particolari ... così decido da buon masochista di "farmi la torretta di puntamento" tutta da solo ...

... per un lavoretto semplice non occorrono disegni o progettature ... basta il solito forex ... calibro ... bisturi da chirurgo ... compasso ... buona musica e la solita compagnia chiamata "pazienza" .....

da un blocco incollato ... Loctite 246 ... si disegna la corona circolare che farò da basamento come anello inferiore ... tagliando con estrema precisione il forex da 3mm ... senza fretta.
... con forex da 5mm si ricava l'altezza complessiva di 8mm sempre sulla stessa misura precedente come diametro per ottenere il corpo stesso del manufatto ...
... si fora al centro il vuoto di passaggio ...
... si unisce l'anello da 3mm con la parte superiore da 5mm ... Loctite
... con il bisturi si incomincia la lenta operazione di svasatura interna per dare maggiore spazio (l'occhio vuole la sua parte) sbirciando il particolare finito ...
... al contrario per l'esterno e sempre con il bisturi si smussa il bordo della circonferenza asportando il materiale finche si ottiene l'inclinazione desiderata (a differenza di successive torrette questa non ha nulla a che fare con quella montata sul TigerI o Tiger II, niente con quella del Panther e neppure altri carri)
... una bella rettificata con carta abrasiva mantenendo le proporzioni con cura aiutandosi con il calibro e la curvatura particolare esce come per incanto ...
... i visori dei periscopi (7) sono ricavati sempre per scolpitura ascoltando la "Carmina burana" ..... istruttiva protesta del tempo che fu ...

... questa operazione da ripetere su particolari in serie richiede molta attenzione, un pezzo fuori misura si nota subito e quando sono parecchi addio realismo veritiero (mai sottovalutare il proprio lavoro) ma controllarlo e ricontrollarlo più volte ...
... la botola ... di plasticard ha tre circonferenze sempre tagliate a mano ... da raccordare con precisione sulla circonferenza della torretta ... sulla torretta si ricava la battuta d'appoggio incollando un bordino di plasticard sempre con la tenace Loctite ...

... vediamo insieme la torretta ...........................................



... la possibilità di mostrare i pezzi in costruzione richiederebbe delle soste antipatiche che distolgono l'attenzione sull'operazione interompendo per fotografare, e non fatemene una colpa ... il pezzi complessivi prototipati sono esattamente 31 ...



... la cupoletta ha preso una consistenza soddisfaciente al modello scelto, vale a dire quella con la chiusura con portello piatto al posto della chiusura simile alle torrette che ben conosciamo tutti con portello conico-semisferico ...



.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:08

.segue.

... prima d'incollare i visori dei periscopi si rifiniscono uno per uno sagomandoli per renderli gemelli ... tanto il più � fatto e si rallenta sulle finiture curando l'asetto estetico dell'opera in se ...
... la cupoletta era dotata di un perno di sostegno forse per una Spandau 32 prima che "pensassero" il binario circolare montato per la difesa antiaerea e va fatto anche questo piccolo particolare sempre sagomando una parte di forex con un tubicino di plasticard ...
... la costruzione della cerniera serve per dare un movimento in più sul realismo funzionale ed è inutile raccomandare una precisa imperniatura pena il trovare la botola storta non appena aperta ... le cose sbilenche intristiscono il mio innato senso artistico (una bella donna dalla camminata sciatta mi rovina inevitabilmente la giornata :lacrimone:)
... dietro la cerniera di sollevamento entrambi i modelli di torretta avevano un attacco a perno da riprodurre anch'esso ...
... come l'asola di chiusura (a lucchetto) che si nota tra i due visori ...



... le due maniglie di chiusura sul portello ...



... e il collimatore di centraggio montato sul visore frontale ...



...
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:13

... per chi è sfuggita la schmaler turm ... postata altrove, ecco la carrellata di presentazione ...















... la curiosa torre di fuoco ha montato sulle versioni 45 il flak da 88mm "restremato con munizioni a doppia carica" e controllando le misure sul rinxulo del cannone ci stava dentro comodo ... dal fatto che potevano montare i 105mm o addirittura i 128mm come postazione superava il suo compito ...

. ;D
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:17


... qui a questo punto, si deve fare un discorsetto sul tollino impiegato sulle piazze di Berlino nei tre mesi che precedono la caduta del III Reich del pazzoide imbianchino austriaco in arte Adolfo ...


... un carro messo assieme con quel che resta a disposizione come dovrebbe essere completato a livello verniciatura ??? ???

... da mesi spedivano i ricambi rimasti senza neppure verniciarli, finita la vernice ...
... li cannoni della Rehinmetall fin dall'anno prima uscivano in acciaio scoperto ...
... la torre mai impiegata stava inattiva dal 42 in qualche deposito della Henschel ...
... lo stesso progetto dell'E 75 era stato abbandonato per dare la precedenza alle costruzioni in serie che il fronte bramava in continuazione ...

... all'improvviso arriva l'ordine di attivare ogni cannone disponibile per la difesa estrema della citt� ormai sotto assedio ...

... tocca al vecchio progetto E 75 dire la sua ultima parola come carro armato ... e qui immaginare l'impiego di un panzer dal peso e dimensioni gigantesche che possa agire muovendosi tra i rioni di Berlino in cerca di obiettivi da colpire "spara e fuggi" proprio non lo vedo in questo ruolo ...

... l'E 75 è molto simile all'operativo TigerII Konigs ... le parti sono quasi identiche e per i carrelli non credo abbiano avuto problemi ... la torre è armata con un flak (usato come difesa antiaerea, facile averne in manutenzione o recuperarne uno) ... il carro. e questo è un'altra stranezza non ha nessun tipo di difesa leggera ... nessuna MG è montata o visibile ... forse ogni piazza era diventata un caposaldo e il panzer un cannone d'appoggio truppe ...

... niente attrezzature di bordo, inutili per una missione suicida ...
... questo è un carro dalla vita brevissima, deve solo arrivare sulle piazze assegnate ...

... il panzer è pronto, gli ordini incalzano ... l'ultimo comandante aspetta il suo destino rassegnato ... osservando il rottame d'acciaio rinato per l'ultimo ruggito ...

... la vernice "ipotesi" si potrebbe immaginare in sabbia europea (send-urop) per l'intero panzer ... no antiruggine a vista nel 42/43 con riserve di vernici intatte, sicuramente per mostrare il progetto la tipica mentalità germanica ha previsto il panzer tirato a festa ... i pavoni dorati non andavano a guardare le super armi coperte di antiruggine rossa e per ben impressionare le ditte scoprivano le sorprese in ottime condizioni ...

... lo scafo può essere colorato in sabbia-verde ...
... i carrelli nel tempo potrebbero essere stati impiegati come ricambi per altri panzer lasciando azzoppato il prototipo incompreso ...
... le stesse piastre blindate sulla parte motore anch'esse sottratte e rimpiazzate con altre ...



... e allora ......................... chi ha suggerimenti in merito alla verniciatura ??? ??? ???

... O0 .................... avanti carristi, esperti modellatori :yeah: ... fuori le idee ... si spremino le meningi ... :clapclap: ... lo vogliamo verniciare sto tollino da mandare in linea ::fufi:: con una livrea da intimidire IVAN ??? :riunione: ::thx::

... CCAT ...... marc ..... marcccc ................. MARCIAREEEEEEEEEEEEEEEE .....................................




... attendo opinioni in merito sull'attenti immobile come un paletto ... ::gallo2::


. :graz: :graz: :graz:

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:20

.personale.



... così rendo felice il Kameraden Gargoyl dedicando la torre Henschel con la telemetria prima serie ...



... profilo ...



... visori ottici blindati ...



. ola bon amì ;D :cincin:

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:21

... i rifacimenti delle parti mancanti ...



... e quelli che fanno le differenze sulle torri di fuoco Henschel ...





... rimane sempre l'incognita sulla colorazione ... :azz:







. ;D
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:22

... le saldature di rito ...







... prima della verniciatura ........

.ola gente.

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:23

... prova colore sulle parti lavorate ...



... sempre necessarie per scovare imperfezioni da correggere ...



... prima della vera verniciatura ...



.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:24

.personale.

... :angelo:







... Henschel oppure Schmalturn ...................................................



.segue.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:25

.personale.


... mò do la prima botta di realismo eliminando l'effetto plasticoso ...



... troppo brutto da digerire ...



... sulla tolla Henschel ...



... per questo stampo incompleto ci sono voluti ben 42 prototipazioni fatte a mano per poterlo rifinire completamente ... e devo dire che sono le parti di maggior impegno divertente.

.segue.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:27


:azz: ... chi modella sul serio capirà molto bene l'utilità dell'esame fotografico e qui vi è la prova di come può sfuggire un piccolo residuo di stucco ...



... nonostante la continua attenzione visiva solo l'osservazione coglie quanto nell'insieme tende a rimanere nascosto ...

... il numero di fotografie attorno ad un solo medello, per conto mio, si aggira a più di 200 foto in media e servono moltissimo a migliorare la qualità degli effetti sugli stessi continuamente messi sotto osservazione ... da un lato un campione fotografico d'epoca e dall'altra parte la foto sotto esame come paragone, che per me fa scuola in continuazione.

.segue.

. :ciaociao:
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:29


: ... vediamo le differenze con il Tiger Porsche ...



... winter conosciuto ...



... l'immediata differenza si nota sul muso più lungo ed aguzzo dell'E 75 rispetto al Tiger II P ...


.segue.

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:30

... è arrivata una botta di luce solare ...



... tanto basta per capire i colori ...



... si può iniziare l'usura ... forse.

.segue.

Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:31

.personale.



... carro decisamente difficile da fotografare ...



... specie con la canna da 100mm ...



... al posto di quella da 88mm ...

.segue.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: L'E 75   Gio 14 Apr 2011 - 13:33

... i particolari che contano sul proprio modello ... che lo portano ad essere diverso dagli standard alle volte non sono molti se si cerca una diversit� fattibile senza troppe complicazioni ... la scelta di un E 75 iniziato da refusi di imagazzino rirmpiegati aggiungendo manualmente quelle parti mancanti credo lo possono come obiettivo raggiungere tutti quanti desiderano un cimento oltre il classico comune ...

... si vedono in forex le parti autocostruite, per nulla impossibili da realizzare con un po di sana pazienza ...



... finita la torre passano inosservati e la torre � diventata un pezzo unico ... una Henschel con la telemetria a sovrapposizione d'immagini ...



... il portello prototipato su campione ... mancava e l'ho fatto ...



... insieme ai riporti sulle saldature che gli standard ignorano o quasi ...



... ogni nostro modello può nel tempo essere ripreso e migliorato in tanti particolari dove, magari nella foga del montaggio affrettato, sono stati vistosamente trascurati tanto da portare il modello a concorso rivisiatandolo da cima a fondo e anche per la maggiore abilità raggiunta nel frattempo un lavoro di modellatura di gran pregio ............... perchè accontentandosi di un oggetto che potrebbe uscire dagli anonimati per trovare un degno spazio tale da godere d'ammirazione e plauso ... dopo tutto un riconoscimento fa piacere a tutti quanti.

. ;D
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'E 75   

Tornare in alto Andare in basso
 
L'E 75
Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
carrirc.attivoforum.com :: RC TANK 1/16-
Andare verso: