carrirc.attivoforum.com

Se il MEZZO MILITARE è il tuo INTERESSE, sei nel posto giusto...e il nostro Club è TUTTO GRATIS!
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Statistiche
Abbiamo 66 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Capitandany

I nostri membri hanno inviato un totale di 19938 messaggi in 1367 argomenti

Condividere | 
 

 Il piccoletto ... Lauster Wargel

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
borealis
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Astesàn!
Età : 46
Messaggi : 2374
Data d'iscrizione : 30.04.10

MessaggioTitolo: Re: Il piccoletto ... Lauster Wargel   Mer 6 Mar 2013 - 7:26

Che inventiva avevano gli ingegneri tedeschi
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 73
Messaggi : 5151
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Il piccoletto ... Lauster Wargel   Mer 6 Mar 2013 - 12:53

borealis ha scritto:
Che inventiva avevano gli ingegneri tedeschi


..... direi in tal caso affraid enome e spropositata aaaaargh!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 73
Messaggi : 5151
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Il piccoletto ... Lauster Wargel   Mer 6 Mar 2013 - 12:53

.






.
Tornare in alto Andare in basso
borealis
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Astesàn!
Età : 46
Messaggi : 2374
Data d'iscrizione : 30.04.10

MessaggioTitolo: Re: Il piccoletto ... Lauster Wargel   Mer 6 Mar 2013 - 12:59

In realtà è la più semplice traduzione in un veicolo reale di una serie di requisiti: compattezza, capacità di trazione e semplicità di costruzione.
Quindi niente sterzo nè cabina, ruote enormi a sterzata differenziale, modularità di due elementi uguali.
Ingegneristicamente parlando è degno di nota.
Dal lato pratico invece è un'altro discorso.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 73
Messaggi : 5151
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Il piccoletto ... Lauster Wargel   Mer 6 Mar 2013 - 13:07

borealis ha scritto:
In realtà è la più semplice traduzione in un veicolo reale di una serie di requisiti: compattezza, capacità di trazione e semplicità di costruzione.
Quindi niente sterzo nè cabina, ruote enormi a sterzata differenziale, modularità di due elementi uguali.
Ingegneristicamente parlando è degno di nota.
Dal lato pratico invece è un'altro discorso.

... si potevano unire più sezioni a secondo la necessità di recupero collegate l'una alle altre aumentando la capacità di traino .... le premesse per un ottimo risultato le ha avute. Certo, che sulla (massa visibile) come obiettivo aereo, o terrestre, non concedeva occultazioni mimetiche ...


el pintor
Tornare in alto Andare in basso
borealis
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Astesàn!
Età : 46
Messaggi : 2374
Data d'iscrizione : 30.04.10

MessaggioTitolo: Re: Il piccoletto ... Lauster Wargel   Mer 18 Set 2013 - 12:35

Up di thread meritevole

stemma ufficiale 
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il piccoletto ... Lauster Wargel   

Tornare in alto Andare in basso
 
Il piccoletto ... Lauster Wargel
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Il piccoletto ... Lauster Wargel

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
carrirc.attivoforum.com :: OFFICINA-
Andare verso: