carrirc.attivoforum.com

Se il MEZZO MILITARE è il tuo INTERESSE, sei nel posto giusto...e il nostro Club è TUTTO GRATIS!
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Statistiche
Abbiamo 71 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carristerc

I nostri membri hanno inviato un totale di 20205 messaggi in 1390 argomenti

Condividere | 
 

 Porsche VK 4501/2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Porsche VK 4501/2   Gio 31 Mag 2012 - 10:53

.


... nel 42 Ferdinad Porsche ha campo libero sulle progettazioni di panzer con Hitler in arte Fùhrer che concede pieni poteri con risorse esagerate per i suoi folli progetti per lo più inutili sul piano pratico come questo panzer "benzo elettrico" ...

Due motori a benzina collegati al generatore elettrico per smuovere 60 tonn d'acciaio con la torre Krupp armata dall'88mm flak ..... progetto dispendioso e bocciato in seguito per la carenza di rame necessario in enormi quantità pe l'avvolgimento dei motori elettrici.

... metti insieme due pazzi megalomani come Adolfo e Ferdy noti visionari senza scupoli, il primo con ambizioni mondiali ed il secondo ladro di progetti altrui autorizzati dallo strapotere nazista ........ per trovre fortunatamente i fallimenti annunciati incontrati dalla storia ...




.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Gio 31 Mag 2012 - 10:58

.



... il progetto fu iniziato nel 42 e lasciato inoperoso fino al 44 dove troviamo il VK Porsche sul fronte orientale in azioni belliche ........





.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Gio 31 Mag 2012 - 11:10


.





.... la recente generazione di panzer in metallo ha portato sui mercati il VK 2 con la torretta Porsche ......

........... apprezzato soggetto modellistico originale storicamente anche se non ha occupato l'evento bellico con il prescelto PanzerkampwagenV della Henchel preferito al progetto Porsche .....

Asiatam ha costruito un carro dall'indubbia configurazione massiccia, fascinosa e maschia con un carrello adatto per terreni duri ben superiore ai classici tradizionali carrelli Henschel.

.
Tornare in alto Andare in basso
Admin Colomboantonio2005
Admin
Admin
avatar

Località (indirizzo completo) : Sant'Angelo Lodigiano
Età : 49
Messaggi : 1711
Data d'iscrizione : 27.04.10

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Gio 31 Mag 2012 - 18:11

La tua descrizione mi sta ingolosendo Very Happy Very Happy . incredible incredible
Un pensierino...

quasi quasi... telefono Asiatam
Ciao Colombo stemma ufficiale

_________________
Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa
Tornare in alto Andare in basso
http://carrirc.attivoforum.com
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Gio 31 Mag 2012 - 19:55

Asiatam come abbiamo già potuto vedere in più occcasioni non dorme sugli allori.....il tiger porsche....una tentazione che non conosco nel dettaglio, bisogna sempre valutare bene questi soggetti perchè intervenire sul metallo oltretutto su questo tipo di metallo non è facile, si rischiano rotture e comunque ci vuole un minimo di attrezzatura adeguata.....mah!! Basketball Basketball Basketball
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Gio 31 Mag 2012 - 22:06

.


.... per diretta esperienza ho avuto nelle mani uno dei primi Elefant in metallo senza motorizzazione (promessa e mai arrivata a chi l'aveva comprato) ..... è uno dei difetti di Asiatam quello di eclissare se interpellata ...

... una delle pereti della casa matta era incavata di circa 2/3mm e non ho osato forzare la zama per cercare di piegare il difetto di stampaggio .... non solo mi hanno sconcertato gli errori sulle griglie con le aperture dei visori posteriori invertiti (strane dimenticanze ovviamente letali per i puristi) specie se spendono oltre 500 euri per un soggetto da ultimare con altrettanti soldoni da aggiungere ..... il peso non è certo quello che ci ha abituato la plastica e sconcerta lavorarci sopra ... le giunte molto approssimative negli incastri li ho abbondantemente stuccate (odio lo stucco) ma l'unica via era di riempire le voragini ... un'appunto sul carello che ricordo ancora qui, è la taratura rigida calcolata sul peso del panzer, usare lo stesso per un soggetto leggero vuol dire averlo rigido come un sasso .... sul mio Elefant IMAI già pesante di se, ho messo 2,5 chili di zavorra per allinearlo in altezza .... chi pasticcia con gli Hooben se li trovano alti un centimetro fuori scala con le sospensioni bloccate dalle molle ...............

Asiatam dovrebbe "consultare dei VERI esperti" e non approssimare gli stampi estratti da quelli delle plastiche correnti, ed un esempio fallito è il Tiger in metallo copia perfetta degli HL standard dove potevano ricavare con facilità un signor carro degno dell'evoluzione in corso sui soggetti in metallo.

...... quoto Gertig sulla prudenza e per quello che mi riguarda aspetto con pazienza di capire i problemi del FAMO ..... intrigante soggetto, però da prendere con le molle .......


.

Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Gio 31 Mag 2012 - 22:18

.


... qui si vede una foto discutibile dove alle spalle del Porsche si nota un Panther ........ due soggetti agli antipodi che li separerebbe di parecchi anni l'uno dell'altro ....... il Porsche risulta sperimentato nel 40 con una produzione di 200 scafi interrotta per essere ripresa come panzerjager successivamente ...... alcuni diventarono dei berge ...

Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Gio 31 Mag 2012 - 22:31

.


... sullo schema del VK si vede con chiarezza la sistemazione dei motori in coppia sul retro ..... successivamente riadattati sulla parte anteriore per gli Elefant e Ferdinad ...



... i due Maybach da 12 cilindri abbinati alle dinamo davano corrente ai motori di trazione senza assicurare al panzer la sufficiente mobilità preferita dai carristi abituati ai carri d'attacco leggeri sulla tattica mordi e fuggi pere sottrarre il panzer ai colpi nemici ..... il difetto principale con l'evento dei tonnellaggi superiori ai 45 tonn fu la lentezza nello spostare rapidamente la pachidermica sagoma del carro ...

....... un altro difetto spiacevole erano le uscite d'emergenza che il pilota ed il marconista usavano uscendo sul fondo del panzer ...... soluzione poco simpatica con il panzer sprofondato dopo un colpo centrato bounce


.
Tornare in alto Andare in basso
borealis
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Astesàn!
Età : 46
Messaggi : 2374
Data d'iscrizione : 30.04.10

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Ven 1 Giu 2012 - 6:42

Ne approfitto per dare delle opinioni 'ingegneristiche' sulla soluzione di Ferdinand Porsche.

A mio vedere l'approccio di Porsche non era qualcosa di totalmente visionario, perchè affidare la trazione a motori elettrici comportava i seguenti vantaggi:
- avere a disposizione una coppia di spunto elevata per l'accelerazione da fermo, che su terreni pesanti avrebbe portato dei vantaggi di mobilità dove altri veicoli si impantanavano o avrebbero rotto la trasmissione
- eliminazione del gruppo cambio/trasmissione meccanico, che nei carri dell'epoca, sempre più pesanti, comportava un dimensionamento sempre maggiore.

Di contro una soluzione del genere, per essere efficace, avrebbe necessitato di un'affinamento tecnico nella progettazione e nel controllo dei motori elettrici che era ancora ben di là dal venire: pertanto rendimenti bassi (con conseguenti velocità massime raggiungibili basse), e necessità di due motori appaiati (con aggravamento dei pesi e complicazioni meccaniche).

Avesse avuto motori elettrici moderni e relative elettroniche di controllo sarebbe venuta fuori una bella macchina. Così com'è resta un interessante esempio di soluzione con forse meno successo di quello che avrebbe meritato (per fortuna, visto che un 'maggiore successo' magari avrebbe significato che le cose per i nazisti non andavano poi così male sul fronte orientale...).
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Ven 1 Giu 2012 - 11:17

.


..... per onor di cronaca, perchè CARRIRC non solo presenta IL MODELLISMO di alta qualità ma supporta le discussioni culturali ..........

Le osservazioni di Bore sono sono appropriate sullo sforzo costruttivo tedesco senza pari dove è stato capace di anticipare le innovazioni che incontriamo oggi dopo 70 anni come le trazioni ibride che si stanno diffondendo a macchia d'olio.

... in effetti il genio di Ferdy ha anticipato la visione meccanica futuristica senza averne i mezzi ancora prematuri per completare certe sue indiscusse innovazioni ... il principio è stato quello dei sommergibili dove un grosso diesel caricava degli accumulatori per i funzionamenti delle eliche ......

....... un benzo elettrico non è mai stato in seguito considerato un progetto degno d'attenzioni, nessun carro moderno ha ereditato lo schema Porsche ...... in positivo e degno di menzione è il carrello basculante a doppia flessione che supera i sistemi a barre di torsione come assorbimento e distribuzione peso/sforzo sui terreni accidentati dove spesso le barre si torcevano mandando a fine corsa i perni che finivano col piegarsi (specie gli anteriori dei TigreI) dove gli equipaggi toglievano il disco esterno ... il carrello Porsche era anche facilmente sostituibile in quanto isolato dagli altri ....... un Elefant poteva muoversi senza un carrello centrale senza fatica ....

Hitler voleva un carro in condizione di umiliare il nemico, un mostro d'acciaio da temere in battaglia, senza ascoltare le esperienze dirette sulla guerra d'Africa dove Rommel usò carri leggeri in tattiche d'attacchi fulminei come fosse una cavalleria da sfondamento.

... tornando alle meccaniche si trascurò la crescita continua sull'evoluzione dei motori Meybach ritenuti con i 700cv sufficienti per muovere 60tonn ... un errore dimostrato in seguito dove i carri d'oggi usano potenze doppie ed i tedeschi in fatto di motori di eccezzionali potenze e caratteristiche impensabili per l'epoca non sono stati secondi a nessuno ..... solo esagerati dove altri con mezzi e mecaniche semplici (diesel) hanno spravanzato le tecnologie germaniche .................... un esempio è il motore a 12 cilindri diesel da 550cv dei T34 giunti sui T80 vent'anni dopo la fine del II° conflitto mondiale ...

... un altro errore di Porsche è la balistica sui suoi progetti a cassettoni .... troppe superfici d'impatto rigido e forti spessori a protezione aumentavano i tonnellaggi dei panzer ... il TigreI era in grado d'incassare i munizionamenti fino al 44 quando i soviet incominciarono ad usare le nuove munizioni dopo la fine delle vecchie riserve delle artiglierie zariste ...... il VK sapeva incassare questo tipo obsoleto di proiettili in cattivo stato conservati in arsenali umidi con forti perdite d'innesco sullo sparo ...


Ricordo che il carro armato 100 anni fa era solo un mezzo cingolato adibito al trasporto di un cannone, e non un carro d'attacco come fu impiegato nell'ultimo conflitto. La definizione negli anni 30 era (cannoni semoventi) ...... era l'arma la più importante e non la protezione dell'equipaggio oppure la mobilità meccanica di trazione.

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Ven 1 Giu 2012 - 16:27

Panzerkampfwagen VI Tiger (P)
VK4501 (P) / Porsche Typ 101

Porsche Tiger

Il 26 maggio del 1941, durante l'incontro relativo allo sviluppo di nuove armi, Adolf Hitler ordinò sia a Porsche e Henschel di fornire i loro disegni per un carro pesante, che doveva essere pronto nell'estate del 1942. Krupp era incaricato di fornire armamento principale e la produzione di torrette per i disegni sia da Henschel e Porsche. Il progetto è stato conosciuto come "Tigerprogram".
Lo sviluppo del Tiger Henschel era basato su progetti precedenti di VK 3001 (H) e VK 3601 (H) mentre lo sviluppo Porsche Tiger era basato sul design precedente VK 3001 (P) - Leopard. Nessuno di questi veicoli sono entrati in produzione, ma i progettisti hanno fornito una preziosa esperienza. Il nuovo 45-ton Panzer doveva essere armato con una 88 millimetri KwK L/56 montato in una torretta progettata da Krupp. Sviluppo di Tiger Porsche stava procedendo molto più velocemente di quello di Henschel e Porsche ha lavorato su un progetto indipendente di carro pesante a partire dall'autunno del 1940.
Allo scopo di accelerare lo sviluppo di VK4501 (P), componenti di VK 3001 (P) sono stati modificati e utilizzati. La sospensione è stata modificata versione della sospensione utilizzato nel 3001 VK (P) prototipo. E 'stato composto da sei ruote stradali e mancava rulli di rinvio. Tracks ha avuto 109 links per lato ed erano 640 millimetri di larghezza con superficie di contatto traccia di 4.175 millimetri (4.175m). Tiger (P) è stato alimentato da due (raffreddato ad aria) Porsche Typ 101/1 motori montati nella parte posteriore dello scafo. I motori a benzina collegati ai generatori elettrici, che hanno spinto due motori elettrici, che fornivano la trazione saperata. Il sistema di trasmissione elettrica è stato usato in modo simile a quello di VK 3001 (P) . globale benzina-elettrici / unità di sistema con il quale molti problemi sono stati incontrati (come incendi motore) è stato utilizzato. La sua potenza / peso limitato la sua distribuzione cross-country prestazioni e durante le prove, VK4501 (P) prototipo è stato spesso impantanato (specialmente nel terreno morbido) e dovette essere rimorchiata via da veicoli di soccorso.

Tiger (P)

Entrambi i prototipi Porsche ed Henschel sono stati presentati ad Adolf Hitler ( per il suo compleanno) in Wolfschanze (Rastenburg), Prussia orientale. I test sono stati programmati per luglio e le prove preliminari hanno dimostrato che il disegno della tigre (P) 's era ben lungi dall'essere perfetto e sono state apportate modifiche, ma nessuno dei problemi tecnici sono stati interamente risolti dalla mancanza di tempo. Sia VK4501 (P) e VK4501 (H) erano armati di potenti 88 millimetri KwK 36 L/56 pistola, sviluppato da 88 millimetri Flak 36 L/56 pistola. Originariamente, Krupp progettato e realizzato la torretta per il VK4501 Porsche, ma poi è stato modificato e utilizzato da VK4501 di Henschel . Le prime otto torrette prodotti erano più bassi i lati e un tetto piatto con sezione centrale sollevato per consentire al cannone un'appropriata elevazione.
Il Tiger (P) aveva la torretta montata in avanti, con un sistema operativo in ambiente chiuso e pericoloso. Nel luglio del 1942, i prototipi sono stati messi alle prove estensive nel poligono di Berka, Germania. Durante le prove, Porsche VK 4501 (P) è stato un fallimento, mentre Henschel di VK 4501 (H) è stato un grande successo. Il fallimento principale è stato il sistema di trasmissione, che era soggetto a guasti e richiesta di manutenzione continua. Anche il Tiger (P) era più lungo rispetto al suo concorrente, ciò lo ha reso meno manovrabile. .
Nel luglio del 1942, Henschel Tiger - VK 4501 (H) è stato approvato ed entrò in produzione. Solo cinque Tiger (P) erano stati completati nel luglio del 1942 da Nibelungenwerke con parti corazzati forniti da Krupp, prima che la produzione è stata interrotta nel mese di agosto del 1942 (numero di telaio 150001-150010). Anche prima che la produzione di design, anche il rifiuto di Tiger (P) 's di 90 pre-produzione VK4501 (P) chassis avviato. La produzione di pre-produzione chassis continuato, e nel mese di settembre all'inizio del 1942, si è deciso di equipaggiare due sPzAbts (compresi sPzAbt 501) destinati per il Nord Africa con Tiger (P) s. Questa decisione è stata presa semplicemente per la fase di sviluppo e il fatto che i motori di Tiger (P) 's erano raffreddati ad aria. Ancora una volta irrisolto problema di inaffidabilità tecnica ha portato alla cancellazione della produzione.

2 Tiger (P)


Solo cinque Tigers pienamente completati Porsche sono stati emessi per scopi di formazione e test per l'impianto in Dollersheim, Austria. Da agosto a settembre del 1943, tre di coloro che sono stati convertiti in veicoli di soccorso designate - Bergepanzer Tiger (P).

Bergetiger (P)


Solo quello completato Tiger (P) con numero di telaio 150013 visto il servizio combattimento come un carro comando - Panzerbefehlswagen VI (P) con schwere Heeres Panzerjäger Abteilung 653. E 'stato utilizzato dal suo comandante, Hauptmann Grillenberg (torretta numero 003), sul fronte orientale all'inizio / metà del 1944.

Tiger (P) No.003


Il 22 settembre del 1942, si è deciso di trasformare 90 del telaio esistente in Ferdinand / Elephant , cannone d'assalto pesante e panzerjager. Sulla base delle esperienze di combattimento a Stalingrado, il 22 novembredel 1942, Hitler ha approvato la produzione di un singolo Rammtiger - barricata e distruttore ostacolo. Porsche completato la fase di progettazione entro il dicembre 7 1942 e il 5 gennaio del 1943, Adolf Hitler ha deciso che tre VK4501 (P) del telaio devono essere modificato e convertito in Rammtiger / Raumpanzer Tiger (P). Questa leggermente armato (con MG) veicolo doveva essere uno standard VK4501 scafo (P) 's montato con razionalizzato sovrastruttura superiore e anteriore montato aratro (vomere). La forma snella della sovrastruttura permetterebbe le macerie di scivolare fuori dal veicolo. Nel maggio del 1943, tre sovrastrutture sono state completate e tre Rammtigers erano pronti nel mese di agosto del 1943. Il loro destino è sconosciuto dopo l'agosto del 1943, ma è improbabile che hanno visto un combattimento e, probabilmente, è rimasto a Nibelungenwerke.


........... testo ricavato dalla rete.

.
.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Ven 1 Giu 2012 - 21:01

.






... sono i carrelli Asiatam "tarati per i carri in metallo" ... ottimamente dotati di cuscinetti e migliori di quelli vecchi degli IMAI su boccole di bronzo ...

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Ven 1 Giu 2012 - 21:13

.




.... i motori in dotazione sono quanto di robusto sul mercato ... basta notare gli spessori dei gearbox con una caterva di ingranaggi per ridurre i giri dei motiri elettrici che giustamente devono dare la massima coppia a pieni giri ...

.... esiste una ultima riduzione esterna che immagino sia coperta da un carter




.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Ven 1 Giu 2012 - 21:18

.

... gli enormi motori elettrici per le trazioni posteriori



.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Ven 1 Giu 2012 - 21:23

.


... come copia l'ostacolo il carrello Porsche




.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Dom 3 Giu 2012 - 17:48

.


... mentre Porsche cazzeggia i suoi sogni infranti la Henschel prototipa il VK 3601



................ destinato a diventare la base dei Tigre conosciuti

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Dom 3 Giu 2012 - 18:01

.



...... anche se lontano dalle somiglianze del KV1 sovietico gli ingegneri della Henschel-Demag si attengono ai parametri dimensionali del carro russo mantenendo però gli schemi precedentemente usati sui panzer III e VI .... cioè motore dietro con trazioni anteriori ... decisamente complicate e costosi da realizzare, ma sarà il tempo a definire il successo delle trazioni posteriori unificate alle trasmissioni già anticipato appunto dai soviet fin dagli anni 30 ......

.la prova è il T34 vicino alle logiche tattiche dei panzer tedeschi leggeri e dalle mobilità veloci, con i vantaggi delle piastre inclinate dove la balistica sul tiro ne deviava anche se non sempre, l'inpatto.

....... l'apparente strapotere germanico se analizzato in confronti diretti si perde in costosi e dispersivi progetti, mentre, da parte soviet con rozza capacità e notevoli aiuti alleati hanno dimostrato lo sfascio tedesco umiliando le geniali meccaniche avanzate emerse in soli pochi anni dal nulla o quasi .......

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Dom 3 Giu 2012 - 18:47

.


... i più originali hanno già prodotto il VK 4502 P



... derivandolo dall'Elefant

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Dom 3 Giu 2012 - 18:51

.


.... ecco la versione con torre anteriore sempre Porsche



.................. ben prima che la Henschel costruisse la sua per i Konig's


.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Dom 3 Giu 2012 - 19:00

.




............... Ferdy ci ha provato in tutte le salse e questi tentativi a vuoto hanno contribuito sui progetti successivi portando finalmente le balistiche sulle laniere inclinate che troveremo sui Panther e TigreII

.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Lun 4 Giu 2012 - 19:55




... sempre con la porscheturret però montata dietro lasciando la conformazione meccanica originale dell'Elefant


................. soluzione che permetteva l'evacuazione all'equipaggio in pericolo


.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Lun 4 Giu 2012 - 20:01

.


... con la torretta avanzata il pilota con il marconista/mitragliere la fuga se la vedevano da sotto il panzer




.
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel
Generale
Generale
avatar

Località (indirizzo completo) : Canzo
Età : 74
Messaggi : 5159
Data d'iscrizione : 09.02.11

MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   Lun 4 Giu 2012 - 20:05

.


........... se la Hooben non avesse fatto un cesso di Elefant completamente da buttare, almeno si potevano ricavare dei prototipi mai entrati nel conflitto ma dall'indubbio fascino creativo


.succede credendosi i primi per finire ultimi.

el pintor
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Porsche VK 4501/2   

Tornare in alto Andare in basso
 
Porsche VK 4501/2
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Porsche VK 4501/2
» King Tiger Porsche : mi serve un disperato aiuto!
» Sturmtiger kit metal e Porsche Tiger da Asiatam
» Gioco: Conta per immagini (1-750)
» King Tiger Porsche Heng Long

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
carrirc.attivoforum.com :: RC TANK 1/16-
Andare verso: